Le protesi parziali e totali

La terapia con le protesi dentarie viene usata nei casi di perdita totale dei denti e quindi in tali casi si creano delle protesi totali, e nei casi della perdita della maggioranza dei denti, i quali impediscono il montaggio di  un ponte, vengono realizzate le protesi parziali. Le protesi sono sostituzioni protesiche mobili che il paziente può mettere ed estrarre da solo dalla bocca.

Il ruolo della protesi dentaria è la compensazione dei denti e il trattenimento dell'assorbimento dell'osso gengivale. Ristabiliscono la corretta masticazione e le funzioni articolari e digestazione corretta, proteggono l'articolazione mandibolare (ATM) dalle lesioni, alzano l'alngolo delle labra e correggono la fisionomia del viso.

I materiali che usiamo per la fabbriacazione sono: acrilato e wironit.

La protesi totale sta in bocca grazie alla forze di adesione (protesi totale superiore) e gravità (la protesi totale inferiore).

Nei casi dove le condizioni non permettono una sufficiente stabilità della protesi a causa delle condizioni anatomiche del cavo orale, una maggiore stabilità può essere raggiunta con l'inserimento di mini impianti.